Universita’ Catanzaro: alloggi studenti, vertice alla Provincia

Riunioni-congiunteCatanzaro – Un incontro per discutere della richiesta avanzata dalla Fondazione “Universita’ Magna Graecia” presieduta dal professor Arturo Puija in merito all’individuazione di immobili adatti ad ospitare alloggi e residenze universitarie si e’svoto nel la sala Giunta della Provincia di Catanzaro,tra la commissione consiliare Urbanistica e Patrimonio del Comune di Catanzaro, guidata dal consigliere Giulio Elia, e della Seconda commissione permanente provinciale guidata dal consigliere Riccardo Bruno. L’iniziativa e’ partita dalla sollecitazione dei consiglieri comunali e provinciali di Catanzaro Nicola Ventura, Pino Celi e Marco Polimeni, e che – oltre ai presidenti Riccardo Bruno e Giulio Elia – ha registrato la presenza di numerosi consiglieri. A portare i saluti del presidente della Provincia, Enzo Bruno, il vice Marziale Battaglia. “Nei giorni scorsi, – spiega una nota dell’ente provinciale – il presidente della Fondazione UMG ha chiesto tanto al Comune quanto all’Amministrazione provinciale la disponibilita’ di immobili da destinare alle residenze universitarie, in virtu’ della pubblicazione del bando relativo ai finanziamenti per alloggi e residenze per studenti universitari di cui alla legge 338/2000 da parte del ministero dell’Universita’. Le commissioni consiliari comunale e provinciale in seduta congiunta hanno esaminato la situazione esistente, soffermandosi sull’opportunita’ di garantire un incremento dell’offerta di residenzialita’ per gli studenti dell’Universita’ di Catanzaro, al fine di migliorare la qualita’ dei servizi dell’intero Ateneo. Le commissioni comunale e provinciale torneranno a riunirsi in maniera congiunta martedi’ 26 aprile con l’intento di portare a sintesi la discussione e definire le possibili disponibilita’ immobiliari”.