Alimentare: Martina, revisione agroreati per competere al meglio

Maurizio Martina

Maurizio Martina

Roma – “Il lavoro che stiamo facendo di revisione dei reati agroalimentari” servira’ “per porci all’altezza delle nuove frontiere da capire, come quelle delle agromafie. Anche qui il nostro Paese deve dimostrare una leadership con anticorpi necessari”. Lo ha affermato ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, nel corso dell’apertura dei lavori della conferenza internazionale “Tecum”. Il ministro ha sottolineato che “l’Italia deve sviluppare la sua leadership, la sua sensibilita’ nel campo ambientale”. Martina ha poi osservato che spesso il nostro “Paese dimentica cose che scontate non sono, come l’Expo organizzato in un momento come questo, con un livello di sicurezza impeccabile e che non puo’ essere derubricato a lavoro banale. L’Expo e’ stata l’esposizione universale piu’ carica di contenuti dell’ultimo periodo”.