Hashish, banconote false e munizioni in autofficina: un arresto

Carabinieri-controllo-notteCosenza – I carabinieri di Roggiano Gravina, nel cosentino, insieme ai colleghi del Nucleo operativo della Compagnia di San Marco Argentano e delle stazioni di Spezzano Albanese e Mongrassano, hanno arrestato in flagranza di reato un quarantaduenne del posto, S.L., incensurato, per detenzione illecita di sostanza stupefacente, possesso di banconote falsificate e detenzione abusiva di munizioni. I militari, nel corso di una perquisizione eseguita presso un’autofficina gestita dall’uomo, hanno trovato 10 panetti di hashish, del peso complessivo di 500 grammi, un bilancino di precisione, banconote false di vario taglio, per una somma complessiva di 1.090 euro, e 2 cartucce calibro 12 per fucile. L’uomo, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, e’ stato posto agli arresti domiciliari.

,