Armi: nascondeva fucile e cartucce in casa, un arresto a Tropea

fucileVibo Valentia – Detenzione illegale di un fucile a canne mozze, privo di marca e matricola; ricettazione dell’arma e detenzione illegale di 41 cartucce di vario calibro. Con queste accuse, i Carabinieri di Tropea hanno arrestato G.S., 54 anni, del posto. Le cartucce sono state rinvenute in una cantina in uso al 54enne, mentre il fucile e’ stato trovato in un’abitazione dell’uomo che aveva cercato di disfarsi dell’arma durante la perquisizione. Comparso oggi dinanzi al giudice, il gip Lorenzo Barracco ha convalidato l’arresto, ma ? aderendo alle richieste della difesa ? ha scarcerato l’uomo disponendo nei suoi confronti l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria per tre volte a settimana. L’arrestato ha dichiarato di aver ricevuto in regalo l’arma dal defunto suocero.

,