Lavoro: precari legge regione 15 incontro con Roccisano

foto-Incontro-roccisanoCatanzaro – Lunedi 8 Agosto, nella sede dell’Assessorato al Lavoro della Regione Calabria, si è tenuto un importante incontro tra L’Assessore al Lavoro, Federica Roccisano, i rappresentanti sindacali Confeeuro, della Sila e dell’Aspromonte, il presidente della Cooperativa “Tutela dell’Aspromonte” e numerosi lavoratori precari che fanno capo alla Legge Regionale N° 15.
L’incontro, “molto apprezzato – si legge in un nota – dai vari rappresentanti, è partito con il “piede giusto” difatti nonostante il periodo, l’Assessora ha dimostrato grande attenzione per i lavoratori, facendo emergere tutta la sua competenza e sensibilità verso un tema delicato e di non facile soluzione quale quello del lavoro”. Nel coso dell’incontro, prosegue la nota, “si è discusso della delicata questione del precariato nella regione Calabria con particolare riferimento ai precari della Legge 15, l’Assessore ascoltati i vari rappresentati, ha poi risposto, definendo le attuali iniziative messe in campo, dal suo assessorato, per migliorare le condizioni economiche e contrattuali dei lavoratori, definendo il raggiungimento degli obiettivi quasi immediato e di breve tempo, nonché una certa scurezza finanziaria, per il triennio avvenire, al fine di dare sicurezza e sollievo ai territori e alle famiglie coinvolte, e con lo scopo di guadagnare tempo affinché si possa attivare la ricerca delle possibili soluzioni definitive al problema”.
In conclusione, riferisce la nota, “si è registrato un generale ottimismo da entrambe le parti con la dichiarazione di lavorare insieme per individuare le possibili soluzioni future, concludendo nella soddisfazione generale l’incontro il presidente della Cooperativa “ Tutela dell’Aspromonte” e gli altri presenti hanno ringraziato e incoraggiato l’Assessore di continuare in questa direzione per il riscatto di una Calabria migliore”.