Droga: quattro persone arrestate a Palmi dai Carabinieri

arresti-carabinieri270816
Reggio Calabria – I Carabinieri della Compagnia i Palmi, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Palmi, su conforme richiesta di quella Procura della Repubblica che ha pienamente concordato con le risultanze investigative, hanno tratto in arresto quattro persone Giuseppe Gaetano Ortuso, 29enne; Andrea Ortuso, 27enne; Francesco Romeo, 35enne e Libero Messina, 31enne, tutti di Palmi, già noti alle forze dell’ordine. I Quattro sono ritenuti responsabili dei reati di produzione di sostanze stupefacenti.
Nello specifico, nel corso di mirati servizi finalizzati alla repressione della coltivazione illecita di sostanza stupefacente, gli operanti avevano individuato,lo scorso luglio, in un’area boschiva di Palmi, una piantagione di “cannabis indica” estesa per circa 90 mq. e composta da oltre trecento piante, nonché un sistema di irrigazione perfettamente efficiente. Immediate attività di indagine hanno consentito, in tempi brevi, di pervenire all’identificazione dei responsabili della coltivazione dello stupefacente e, contestualmente, ad impedire che lo stesso potesse essere immesso nel locale mercato della droga.
Contestualmente all’esecuzione dei provvedimenti, nel corso diperquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di uno degli arrestati, i militari hanno, altresì, rinvenuto: 950 grammi di “marijuana”; 20 grammi di “cocaina”; un bilancino elettronico di precisione unitamente a materiale vario per il taglio e il confezionamento dello stupefacente; e 5.500,00 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio.
Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

,