Regione: Molinari (Idv), Calabria povera ma perde i fondi

molinari-600x450Catanzaro – “La Calabria ha finalmente un primato e ringraziamo il Presidente Oliverio per questo. La Regione Calabria perde altri fondi e sara’ l’unica nel Sud a non accedere ai fondi per la realizzazione di reti intelligenti. Ma ci sono o ci fanno? A questo punto il dubbio viene davvero”. E’ quanto si legge in una nota di Francesco Molinari, senatore Idv. “In regioni con alta concentrazione di fonti rinnovabili e ancora piene di potenzialita’ – spiega – sostenere ed incentivare aziende locali nel settore delle smart grid ed in particolare delle microgrid e nanogrid avrebbe consentito a queste ultime la possibilita’ di entrare in un mercato globale (si pensi alle tecnologie elettroniche e dell’ict sviluppabili in loco) che sta esplodendo. Solo la profonda ignoranza sul tema, che fa accora parlare di reti di distribuzione, puo’ giustificare in non aver destinato risorse por nel settore. Tutte le altre regioni in condizioni analoghe alla nostra hanno fatto la scelta opposta. Prossimamente usciranno bandi pon connessi al cluster energia che richiede un endorsment delle regioni, ma se queste sono le premesse e’ anche facile capire quali potranno essere i risultati. Un altro fallimento – conclude Molinari- che si aggiunge a tutti gli altri. La Calabria, che proprio oggi, dai dati diffusi risulta essere la piu’ povera d’Italia, merita un governo capace”.