Migranti: nave sbarca a Vibo, 237 persone e due cadaveri a bordo

migranti-corpiVibo Valentia – E’ sbarcata nel porto di Vibo Valentia Marina la nave “Topaz Responder” con a bordo 237 migranti. Sulla nave anche due morti, uno annegato in mare ed uno deceduto per ipotermia. Ci sono poi tre ragazzi che hanno perso la madre durante il tragitto in mare. Le donne sono in tutto 48. Ancora da quantificare i minori non accompagnati, 12 invece quelli accompagnati. I migranti provengono in prevalenza dai Paesi dell’Africa sub sahariana. Non tutti sono pero’ profughi. Per 25 marocchini e’ scattato infatti il rimpatrio non rientrando il Marocco fra gli Stati a cui l’Italia riconosce lo status di “rifugiati” o “profughi” per i migranti che accedono nel nostro Paese. Sulle banchine del porto di Vibo Marina e’ in corso lo screening sanitario, alle presenze delle forze dell’ordine, dei sanitari del 118 e di alcune associazione di volontariato. Terminate tutte le operazioni, i migranti saranno trasferiti in varie regioni italiane secondo un piano predisposto dal Ministero dell’Interno. Oltre 130 migranti resteranno in Calabria, un centinaio invece verra’ trasferito nei centri di accoglienza del Piemonte.

,