Madre e figlia uccise: uomo sotto interrogatorio

omicidio-sanlorenzo1Cosenza – Il procuratore capo di Castrovillari, Eugenio Facciolla, sta interrogando in queste ore Luigi Galizia, come persona informata sui fatti in relazione al duplice omicidio di Edda Costabile, 77 anni, e della figlia Ida Attanasio, 52 anni, trucidate nella mattinata del 30 ottobre scorso nel cimitero di San Lorenzo del Vallo, nel Cosentino, con diversi colpi di arma da fuoco. Luigi Galizia e’ il fratello di Damiano Galizia, ucciso nell’aprile dell’anno scorso da Francesco Attanasio, rispettivamente figlio e fratello delle due donne uccise. Damiano Galizia sarebbe stato ucciso a seguito di una lite, perche’ Attanasio non poteva restituirgli la somma di 17.000 euro. Ma Damiano Galizia sarebbe stato anche il custode di un grande arsenale di armi che apparteneva, presumibilmente, alle cosche di ‘ndrangheta del cosentino. Un arsenale, che si trovava a Rende, e che proprio Attanasio aveva fatto scoprire alla polizia. La procura di Castrovillari sta dunque cercando di dipanare una fitta matassa di vicende, che potrebbe coinvolgere anche la criminalita’ organizzata.

,