Maltempo: Arpacal, nel Reggino e’ ancora allerta rossa

nubifragio-biancoReggio Calabria – “A causa degli elevati livelli di saturazione dei terreni e dei corsi d’acqua permane l’allerta rossa per la provincia di Reggio Calabria e arancione per la restante costa ionica fino alle 17 di domani”. Lo precisa il centro funzionale multirischi dell’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria). Gli effetti delle copiose piogge di queste ore – sottolineano i tecnici – possono avere un effetto sul suolo differito nel tempo. “Nelle prossime ore avremo ancora piogge diffuse e persistenti sulle zone centro – meridionali e, dalla mattinata di domani, assisteremo infatti ad un progressivo miglioramento delle condizioni meteo”. Da questa notte la regione e’ stata interessata da piogge, anche diffuse e persistenti, specie sul versante ionico centro-meridionale. E questo e’ stato causato da una vasta area di bassa pressione posizionata sul Mediterraneo, che a determinato anche forti criticita’ in Piemonte, Liguria, Lazio e Sicilia. In particolare, sulla nostra regione abbiamo registrato valori di pioggia davvero elevati, basti a solo il dato di Sant’Agata del Bianco dove la nostra rete di monitoraggio da mezzanotte fa segnare 357 mm di pioggia (che vuol dire 357 litri d’acqua per metro quadrato).