Controlli: due persone denunciate dai Carabinieri di Rende

carabinieri-rende-450Rende(Cosenza) – Due persone sono state denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Rende. Nello specifico a Rose, i militari della locale Stazione, hanno denunciato
un 33enne catanese per il reato di “Percosse” e “Minaccia”. L’uomo nei pressi di un bar del centro, per futili motivi, avrebbe dapprima colpito con schiaffi e pugni, la vittima, un 60enne di Rose, facendolo cadere rovinosamente a terra e, successivamente, lo avrebbe minacciato di sparargli alle gambe.
A San Vincenzo La Costa, i militari della Stazione Carabinieri di San Fili,
hanno deferivano in stato di libertà una 45enne di nazionalità tedesca per il reato di “Invasione di edifici”. La donna, secondo quanto acetato dai militari durante un servizio di controllo del territorio, avrebbe occupato abusivamente una casa/albergo sita nel comune di San Vincenzo La Costa (CS).

,