Rubano 3,5 quintali di arance, 3 arresti nel Crotonese

roccabernada-ccPetilia Policastro(Crotone)   – Sono stati sorpresi mentre rubavano 3,5 quinatli di arance. I Carabinieri di Roccabernarda hanno arrestato tre uomini, originari di Cutro, intenti a commettere un furto aggravato di produzioni agricole locali. I Carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio in localita’ “Niffi”, notando l’atteggiamento dei tre sospetti intenti a prelevare gli agrumi, hanno verificato che e non erano in alcun modo legittimati a prelevare il raccolto e li hanno bloccati mentre roccabernada-cc-1caricavano un automezzo, colmo di arance, che li avrebbe riportati poi a Cutro. L’intervento dei Carabinieri ha consentito al proprietario del terreno, un piccolo agricoltore di Roccabernarda, di recuperare piu’ di 3,50 quintali di arance, frutto del suo lavoro e ricavo della piccola produzione agricola. I tre uomini, originari di Cutro, rispettivamente di 50, 35 e 27 anni, gia’ noti alle forze dell’ordine e con precedenti specifici, sono stati tratti in arresto e tradotti nei loro domicili a disposizione dei magistrati della Procura delle Repubblica di Crotone.

,