Armi: pregiudicato agli arresti domiciliari a Sinopoli

questura-rc-600x450Sinopoli (Reggio Calabria)  – Deve rispondere di violazioni in materia di armi L.F., pregiudicato di Sinopoli, arrestato dalla polizia su ordine della procura di Palmi. L’uomo, in concorso con altre due persone, deteneva illegalmente un’arma comune da sparo, con la quale, nell’agosto del 2015, aveva esploso, in luogo pubblico, almeno 11 colpi contro un’autovettura intestata ad una ditta della zona. Ora si trova agli arresti domiciliari.

,