Incendio in una casa nel centro di Cosenza, in salvo un anziano

questura-cosenza600x450Cosenza – Un pentolino dimenticato sul fuoco ha causato l’incendio di un’abitazione, nel centro di Cosenza. Sul posto, ad intervenire, prima dei vigili del fuoco, sono stati gli agenti della polizia che hanno salvato cosi’ un anziano di 87 anni. La polizia era stata allertata da diverse telefonate, che segnalavano il fumo proveniente dall’appartamento. I poliziotti sono entrati subito nella casa, trovando l’anziano in evidente stato confusionale, presumibilmente provocato dall’alta percentuale di monossido di carbonio presente all’interno dello stabile. L’uomo e’ stato preso in braccio da uno degli agenti e, con cautela, visto che l’anziano non voleva abbandonare la casa, e’ stato portato fuori e messo in salvo. Gli agenti hanno poi messo in sicurezza gli impianti di gas ed energia elettrica.