Bambino abbandonato da madre in metro, dopo soccorso sta bene

metro-repubblica60x40Milano – Un neonato di pochi mesi e’ stato trovato questa mattina intorno alle 8 da un ispettore del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Milano, mentre stava andando in ufficio. Il piccolo era stato abbandonato sulla banchina della stazione della metro “Repubblica”, sulla linea gialla. Il militare ha soccorso il bambino, insieme ad alcuni operatori dell’azienda di trasporti milanesi, Atm, in attesa dell’arrivo del personale medico, che nel frattempo era stato allertato. Da una prima visita effettuata sul posto dai sanitari del 118, il neonato e’ apparso in buone condizioni di salute. Secondo quanto si apprende la madre aveva abbandonato anche l’altro figlio, piu’ grande, davanti all’asilo. Al momento si sa che il neonato e’ con la madre in ospedale, al Fatebenefratelli, perche’ ha ancora bisogno di essere allattato, mentre il figlio piu’ grande e’ insieme al padre. La donna ha origini senegalesi e ha detto di essersi pentita del suo gesto, dovuto ad un momento di turbamento, ma rimane agli arresti domiciliari proprio presso l’ospedale.