Furti: una coppia di coniugi cosentini denunciati dai Carabinieri

cc-controlli-rende20-1Cosenza – I Carabinieri della Stazione di San Pietro in Guarano, portando avanti i controlli promossi dalla Compagnia di Rende finalizzati al contrasto ai furti di energia e relative truffe, hanno denunciato in stato di libertà una coppia di coniugi cosentini di 41 e 36 anni proprio per i reati di furto aggravato di gas metano e truffa ai danni della società erogatrice.
Avvalendosi di personale specializzato, i militari hanno appurato che la coppia aveva
ripristinato il funzionamento della condotta di gas metano, la cui fornitura era stata
precedentemente interrotta per morosità, integrando in tal modo i reati conseguentemente
contestati.

,