Feroleto: spara contro auto zio, 23enne arrestato

arresto-fiorenzaLamezia Terne – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme e della Stazione di Pianopoli hanno proceduto all’arresto di un giovane, Naiden Fiorenza, 23 anni, per detenzione e porto abusivo di arma da sparo clandestina nonché minaccia aggravata. Il giovane secondo quanto hanno accertato i carabinieri avrebbe sparato contro l’autovettura del proprio zio dopo una furibonda lite, tentando poi, dopo aver occultato l’arma, la fuga a bordo della propria autovettura ma è stato prontamente bloccato dai militari operanti. Solo dopo una lunga perquisizione dei luoghi i Carabinieri nel frattempo intervenuti in ausilio hanno rinvenuto, opportunamente occultato in alcuni tubi del giardino un fucile a canne mozze modificato con matricola abrasa, con il quale il Fiorenza aveva crivellato di colpi l’autovettura del proprio zio dopo una furibonda lite. Immediatamente accompagnato in caserma e dopo le incombenze di rito, il ragazzo è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto successivamente presso la locale casa circondariale di Catanzaro così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa di convalida. Il tutto e’ sucesso nel comune di Feroleto.

,