Incendi: cinquantenne muore in Calabria per le ustioni

attg-elisoccorso60x40Cosenza  – Un uomo di 50 anni, Roberto Lionetti, di Bisignano (Cs), e’ morto per le ustioni riportate ieri nel corso del tentativo di spegnere di un incendio. Le fiamme si sono sprigionate nel centro dell’hinterland cosentino nella zona tra il rione Giardini e quella del campo sportivo, intorno all’ora di pranzo. Il vento ha poi alimentato il rogo e l’uomo e’ rimasto intrappolato nel fuoco. Soccorso, e’ stato portato con l’elisoccorso prima all’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza e poi al Centro Grandi Ustionati di Napoli. Ma non ce l’ha fatta.