Aeroporto Sant’Anna: De Felice(Sacal) incontra sindaci Crotone e Isola

Lamezia Terme – Nell’imminenza dell’incontro a Roma con ENAC per la sottoscrizione della Convenzione “per l’affidamento della concessione per la progettazione, sviluppo, realizzazione, adeguamento, gestione, manutenzione e uso degli impianti e delle infrastrutture aeroportuali, comprensivi dei beni demaniali, nell’aeroporto di Crotone” fissato per il prossimo 4 Settembre 2017, questa mattina si è svolta presso la Sede della Sacal una riunione informativa e di preparazione all’apertura dello scalo Sant’Anna.
Nel corso della riunione alla quale hanno partecipato oltre al Presidente, Arturo De Felice, i Sindaci di Crotone e di Isola Capo Rizzuto ed i più stretti collaboratori del Presidente Oliverio che, da tempo, seguono la problematica dello scalo pitagorico, il Presidente ha illustrato rendono noto dalla Sacal “la progettualità della Sacal nell’imminente futuro, e ciò anche alla luce degli impegni assunti nei confronti dell’Enac in virtù dell’aggiudicazione della gara da parte della Sacal per la gestione degli aeroporti di Reggio Calabria e Crotone, aeroporti che devono necessariamente entrare in funzione non solo per le scelte politiche e strutturali a favore del territorio, ma anche per evitare di esporre la Sacal ad eventuali sanzioni/penali derivanti dagli obblighi contrattuali a suo tempo assunti”.
I presenti hanno ringraziato il Presidente per l’impegno profuso per la riapertura dell’Aeroporto Sant’Anna, così come già avvenuto per l’aeroporto d Reggio Calabria e, nel contempo, hanno assicurato al Presidente De Felice “il loro impegno e la loro massima collaborazione al fine di consentire la riapertura in tempi brevissimi dell’Aeroporto di Crotone”.