Cina: muore giovane italiana, precipita dal terzo piano

Pechino  – Tragedia in Cina, dove e’ morta una giovane italiana che lavorava in un albergo a Wuxi, nella provincia orientale del Jiangsu, non lontano da Shanghai. Anna Tiberi, 25 anni, secondo le prime ricostruzioni dei fatti, sarebbe precipitata dal terzo piano di un edificio: le forze dell’ordine locali stanno lavorando per appurare la dinamica della vicenda. Il Consolato Generale d’Italia a Shanghai, che ha ricevuto ieri comunicazione della scomparsa della giovane, ha comunicato la notizia alle forze dell’ordine di Fabriano, nelle Marche, da dove proveniva Anna Tiberi, ed e’ in contatto con i familiari della ragazza. Anna Tiberi conosceva il cinese e si era trasferita in Cina dopo la laurea in Mediazione Linguistica a Culturale presso l’Universita’ per Stranieri di Siena.