Falerna: Servizio civile in campo con un progetto per gli anziani

Falerna – Il servizio civile nazionale attraverso il progetto “Maria SS. di Pompei” intende informare la cittadinanza della loro presenza sul territorio dando atto delle prerogative che si impegnano a svolgere in questo anno di volontariato.
Inoltre il Centro Studi Futura allarga i suoi confini fino a toccare il territorio falernese.
L’Associazione, con a capo Carmelo Cortellaro insieme ai suoi collaboratori, ha dato ad un gruppo di giovani la grande opportunità di avere per un anno un nobile “impiego”, orientato al sociale attraverso tre progetti: “Maria SS. di Pompei”, “Giuseppe Saragat” e “Francesco Ferlaino”.
I seguenti progetti hanno l’ambizione di coadiuvare le istituzioni, presenti sul territorio, nella cura del miglioramento socio-culturale. In concreto, il progetto “Francesco Ferlaino” intende operare nella promozione della cultura della legalità; il progetto “Giuseppe Saragat” intende, invece, contribuire al recupero dei centri storici; mentre il progetto “Maria SS. di Pompei” si pone l’obiettivo di istituire un’offerta di servizi all’interno dell’universo degli anziani.
Quest’ultimo opera nel mondo dei soggetti ultrasessantacinquenni, che necessitano di sostegno nel disbrigo di pratiche di natura assistenziale, sanitaria e burocratica.
Il progetto si propone di istituire uno sportello informativo al fine di tenere al corrente gli anziani/utenti, relativamente ai servizi offerti.
È prevista, inoltre, l’istituzione di un segretariato sociale che, grazie alla stipula di accordi con enti pubblici e privati, avrà lo scopo di agevolare la vita degli anziani nel complicato sistema burocratico vigente.
L’innovazione del progetto consiste nel garantire i suddetti servizi, anche a domicilio, a tutti quegli anziani soli che non avrebbero possibilità a recarsi fuori casa, offrendo loro anche semplicemente qualche preziosa ora di compagnia e di socializzazione.
Lo sportello informativo sopra citato è attivo presso la Casa Canonica di Via Guori in Falerna Scalo, dalle ore 9:00 fino alle ore 13:00, tutti i giorni dal lunedì al venerdì. In alternativa, si possono ricevere informazioni al numero 3493994955, oppure attraverso la pagina Facebook “Centro Studi Futura Falerna”, ricca di informazioni in tempo reale sugli sviluppi del progetto.
l volontari del servizio Civile, insieme agli operatori locali di progetto, si augurano di ricevere il meritato riscontro, necessario non solo al fine di aiutare il prossimo ma anche allo scopo di ricavare, da quest’anno di impegno, un importante motivo di crescita.

 

,