Violenza sulle donne: tavolo tecnico in questura a Reggio

Reggio Calabria – Si e’ tenuto in questura, a Reggio Calabria, un tavolo tecnico sull’assistenza alle vittime di violenza di genere. Vi hanno partecipato, oltre al personale della Polizia di Stato, rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dell’ASP di Reggio Calabria e dei Servizi Sociali reggini.
“L’incontro – e’ scritto in un comunicato della questura – ha avuto come fine principale la creazione di “buone prassi” nella gestione delle denunce o segnalazioni provenienti dalle vittime di violenza di genere. Nel corso dei lavori si e’ definito un modello operativo standard che prevede la distribuzione in tutti i centri antiviolenza, consultori e ASL del territorio reggino e della provincia, di una “scheda di segnalazione” che dovra’ essere trasmessa alle forze di polizia qualora la circostanza lo richieda e che servira’ anche a snellire le procedure di valutazione dei casi piu’ gravi. Infine, e’ stata concordata la realizzazione di una rete, anche attraverso l’utilizzo di social network quale whatsapp, al fine di rendere piu’ immediata la comunicazione tra le strutture ricettive e le forze di polizia nonche’ per velocizzare gli interventi nei casi piu’ urgenti. Si aggiunge, quindi, alla prevenzione edall’informazione, un ulteriore strumento operativo – e’ scritto in conclusione – per bloccare sul nascere ogni forma di violenza nei confronti delle donne”.

,