Fuga d’amore: fidanzatini svizzeri rintracciati nel Reggino

Reggio Calabria -Gli agenti della Polfer di Villa San Giovanni, hanno rintracciato una coppia di fidanzatini di nazionalita’ svizzera,di 16 e 14 anni, che da alcuni giorni si erano allontanati dalle rispettive abitazioni in Basilea (Svizzera) e si trovavano a bordo di un treno proveniente da Milano e diretto in Sicilia. Durante un controllo effettuato a bordo treno, il personale della Polizia Ferroviaria ha immediatamente notato i due giovani soli e piuttosto impauriti. Il sedicenne, unico dei due a comprendere l’italiano, ha tentato di depistare gli agenti fornendo il nome e l’indirizzo di un parente che li avrebbe attesi a Messina ma, dopo ulteriori approfondimenti, gli agenti sono riusciti ad accertare che i due si erano allontanati da casa senza dare notizie della loro “fuga”. I genitori dei giovani, contattati telefonicamente, hanno preannunciato il loro arrivo mentre i due ragazzi sono stati assistiti dagli agenti. Gli allontanamenti di giovani dalle famiglie sono purtroppo in aumento, persino tra i giovani di eta’ preadolescenziale, rappresentando un fenomeno ormai diffuso non solo nelle grandi citta’ e rappresentano un impegno quotidiano della Polizia di Stato in generale ed in particolare della Polizia Ferroviaria.