Questore Catanzaro chiude due bar frequentati da pregiudicati

Catanzaro  – Il Questor di Catanzaro ha adottato due provvedimenti di chiusura temporanea a carico di due bar del capoluogo situati in viale Isonzo e Via Teano, in localita’ Aranceto. I due locali sarebbero frequentati da persone con precedenti penali e di polizia, soprattutto in materia di stupefacenti e, pertanto, considerate pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica. Fra loro, anche persone sottoposte a misure di prevenzione. L’abituale aggregazione nello stesso locale di persone gravate da pregiudizi penali, secondo la legge, costituisce un sufficiente indizio che all’interno dell’esercizio si possano programmare e pianificare attivita’ delittuose. Da qui il provvedimento di chiusura per la durata di 15 giorni.

,