Il tempo: previsioni di oggi e domani

Roma, 15 mar. – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
SITUAZIONE: una perturbazione di origine atlantica sta interessando il settore occidentale dell’Italia centro-settentrionale con l’apporto di precipitazioni associate. TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD – molto nuvoloso con precipitazioni diffuse ad ovest di Liguria e Piemonte e precipitazioni sparse su Val D’Aosta, Lombardia occidentale e rimanenti zone del Piemonte e della Liguria; quota neve sui rilievi alpini e prealpini al di sopra dei 1000-1200 metri; durante la mattinata le precipitazioni sparse tenderanno ad interessare anche il resto del settentrione e a divenire intense e abbondanti in Liguria; nel pomeriggio la fenomenologia di forte intensita’ avra’ luogo nell’area appenninica dell’Emilia Romagna e sulla Liguria di levante mentre e’ attesa un’estensione delle precipitazioni diffuse su tutte le regioni settentrionali; in serata intensificazione dei fenomeni su Veneto e Friuli Venezia Giulia ed attenuazione di nuvolosita’ e precipitazioni nelle zone occidentali. CENTRO E SARDEGNA – molto nuvoloso sulla Sardegna con piogge o rovesci sparsi; da poco a parzialmente nuvoloso nelle regioni peninsulari; in mattinata incremento della nuvolosita’ sulle aree tirreniche peninsulari con piogge sparse ad iniziare dall’alta Toscana, dove i fenomeni diverranno rapidamente diffusi; nel pomeriggio estensione di nuvolosita’ e fenomeni sparsi al resto del settore e intensificazione delle piogge che diverranno diffuse su zone tirreniche, Umbria e aree interne, localmente intense e abbondanti sull’alta Toscana; in serata fenomeni intensi e abbondanti anche sul Lazio centro-meridionale.

SUD E SICILIA – sereno o poco nuvoloso, con nubi medioalte in aumento sulla Sicilia e nelle regioni tirreniche peninsulari che nel corso della mattinata tenderanno ad interessare anche le rimanenti zone; dal pomeriggio nuvolosita’ piu’ intensa su Molise, regioni tirreniche peninsulari e su gran parte della Puglia con deboli piogge, che diverranno diffuse sulla Campania. TEMPERATURE: minime in lieve flessione su arco alpino, basso Veneto, Romagna, Toscana e coste adriatiche di Marche; in tenue rialzo su Liguria, Pianura Padana occidentale, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Lazio, Campania settentrionale; stazionarie altrove; massime in diminuzione nel centro-nord peninsulare e lungo le coste ioniche di Basilicata e Calabria; senza variazioni di rilievo su Campania centro-settentrionale e Sicilia centro-occidentale; in aumento sul resto del paese. VENTI: da moderati a forti dai quadranti meridionali sulle aree costiere di levante ligure e su quelle del Tirreno centrale; da deboli a moderati orientali sul resto del nord e meridionali sulle rimanenti aree del centrosud; in serata tendenza ad attenuazione in Liguria e a rinforzo dai quadranti meridionali sulle zone adriatiche. MARI: da molto mosso ad agitato il mar ligure ed il Tirreno centro-settentrionale; da mossi a molto mossi il mare di Sardegna, il Tirreno meridionale e l’Adriatico centro-settentrionale; generalmente mossi i restanti mari.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD: al primo mattino ancora molto nuvoloso sulle regioni centrorientali con deboli fenomeni sul triveneto, un po piu’ intensi sul Friuli Venezia Giulia e nevosi sulle aree alpine e prealpine al di sopra dei 12001300 metri; cielo poco nuvoloso sul restante settentrione. Nel pomeriggio decisa attenuazione dei fenomeni con estesa ed innocua copertura alta e sottile, ma con nuova nuvolosita’ piu’ significativa in arrivo in serata su Liguria e regioni alpine con deboli piogge e qualche locale rovescio che potra’ interessare localmente le regioni occidentali. CENTRO E SARDEGNA – sulla Sardegna cielo molto nuvoloso con deboli fenomeni sparsi, piu’ intensi e diffusi dalla sera specie sul settore centroccidentale dell’isola; molte nubi compatte con piogge o rovesci da sparsi a diffusi sulle regioni peninsulari, in special modo sul Lazio centro-meridionale ed aree interne dell’Abruzzo nella prima parte della giornata; nel pomeriggio attesa una temporanea attenuazione delle precipitazioni su Toscana, Umbria e Marche.

SUD E SICILIA – addensamenti significativi su Molise e nord Campania con deboli fenomeni. In attenuazione dal tardo pomeriggio; nuvolosita’ estesa, ma poco significativa sul restante meridione peninsulare, salvo annuvolamenti piu’ consistenti al primo mattino sulla Puglia, ai quali saranno associati deboli piogge; nel pomeriggio temporaneo diradamento della copertura con ampi spazi di sereno sulle regioni tirreniche sulla Sicilia cielo sereno o velato, ma con nuove nubi in arrivo dalla tarda serata sulla porzione piu’ occidentale dell’isola. TEMPERATURE: minime in calo sulle aree pianeggianti del Piemonte e Liguria centroccidentale; senza variazioni di rilievo tra Veneto e Friuli Venezia Giulia e sulla Sardegna; in aumento altrove, piu’ marcato sulle regioni centro-meridionali; massime in diminuzione sulla Sardegna; in rialzo sul resto del paese, piu’ deciso su basso Piemonte, Emilia Romagna occidentale, Calabria e Sicilia. VENTI: deboli variabili al nord; da deboli a moderati dai quadranti meridionali altrove con residui rinforzi al mattino sulla Puglia; dalla tarda serata nuova, sensibile intensificazione della ventilazione dai quadranti occidentali sulla Sardegna e da quelli meridionali su Sicilia, Calabria e Puglia. MARI: agitato l’Adriatico meridionale; molto mossi il mare e Canale di Sardegna e lo Ionio, quest’ultimo con tendenza a divenire agitato in serata sul settore meridionale; da mossi a molto mossi i restanti bacini, con moto ondoso in attenuazione su mar ligure, Tirreno centro-settentrionale ed alto Adriatico.