Furto energia elettrica, un arresto nel Crotonese

Crotone  – I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un bracciante agricolo, 51enne, di Strongoli, accusato di furto aggravato di energia elettrica. L’uomo aveva messo sul contatore del suo esercizio commerciale un magnete che alterava la registrazione dei consumi di energia elettrica mentre, in casa, aveva realizzato un allaccio abusivo alla stessa rete bypassando il contatore. Sul posto e’ intervenuto anche personale dell’Enel per le verifiche del caso. L’uomo e’ agli arresti domiciliari.

,