Ruba in una chiesa, inseguito e arrestato a Reggio Calabria

Reggio Calabria – Si era impossessato di alcuni oggetti sacri nella chiesa del Sacro Cuore di Reggio Calabria, ma all’uscita e’ stato notato dagli agenti della polizia che lo hanno inseguito e arrestato. E’ successo questa mattina nella citta’ dello Stretto. In manette e’ finito G.L., 52 anni, pregiudicato del luogo, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Ora si trova agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la giornata di domani.

,