Il tempo: previsioni fino a venerdi’ 20 luglio

Roma – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
LUNEDI’ 16: NORD – giornata all’insegna del maltempo con precipitazioni diffuse e localmente intense specie su tutta l’area della pianura. Graduale miglioramento in serata a partire dai settori piu’ occidentali.
CENTRO E SARDEGNA: nubi in graduale aumento con precipitazioni a partire dall’alta Toscana in estensione al restante versante tirrenico. Rovesci sparsi anche su Umbria, mentre in modo piu’ occasionale riguarderanno le aree piu’ interne di Marche ed Abruzzo.
SUD E SICILIA: iniziali condizioni di tempo stabile e soleggiato in attesa di un peggioramento serale dalla Campania con precipitazioni anche temporalesche. TEMPERATURE: minime in aumento sulle due isole maggiori e senza variazioni di rilievo sul resto della penisola; massime in lieve aumento sulle regioni adriatiche centro meridionali e sulla Sicilia, in calo sulle rimanenti regioni, in modo piu’ sensibile al nord ovest. VENTI: in prevalenza deboli, settentrionali al nord ed occidentali altrove con rinforzi sulla Sardegna. MARI: molto mossi Mar e Canale di Sardegna; mosso Tirreno occidentale; poco mossi gli altri bacini.

MARTEDI’ 17: ancora rovesci sparsi e qualche temporale sulle regioni centro meridionali, in particolare sulle aree appenniniche e sul settore tirrenico di Campania, Basilicata e Calabria; piu’ stabile al nord in mattinata ma con sviluppo di addensamenti nuvolosi che daranno luogo a temporali sulle aree montuose, specie quelle alpine occidentali e su quelle appenniniche in estensione all’intera Lombardia e parte del triveneto.
MERCOLEDI’ 18: ancora tempo instabile al mattino su Triveneto e Romagna ma con generale miglioramento gia’ dal pomeriggio. Nubi sparse localmente compatte al centro sud nel corso del pomeriggio con rovesci e qualche temporale sulle aree appenniniche, in serata torna il bel tempo.
GIOVEDI’ 19 e VENERDI’ 20: bel tempo ovunque ma con consueto sviluppo diurno di instabilita’ a ridosso dei rilievi settentrionali con locali sconfinamenti in pianura. Peggioramento atteso nella giornata di venerdi’ sul tutte le regioni settentrionali.