Falla per urto ostacolo al largo, turisti salvati ad Amantea

Cosenza  – La guardia costiera e’ intervenuta, nella giornata di ieri, a largo di Amantea (Cosenza), dove, a circa 8 chilometri dalla costa, una piccola unita’ da diporto si e’ trovata improvvisamente in grave difficolta’, a seguito, probabilmente, dell’urto con un grosso ostacolo semisommerso. Il natante aveva iniziato ad imbarcare acqua. Gli occupanti hanno telefonato al numero blu gratuito 1530 della guardia costiera, che ha avviato immediatamente le operazioni di soccorso con la motovedetta inaffondabile CP 808, partita dal porto di Vibo Valentia, ed il gommone GC 353, partito da Amantea. Proprio quest’ultima unita’ e’ stata la prima ad intercettare i malcapitati a bordo, riuscendo a trarli in salvo poco prima che la loro imbarcazione affondasse.

,