Sanita’:ospedale Locri senza ascensori;Siclari,presentero’ denuncia

Catanzaro – “Quello che sta succedendo all’ospedale di Locri e’ una vergogna inaudita. Nonostante la mia denuncia, ancora oggi, dopo un primo intervento, tutti e 5 gli ascensori sono anco’ra rotti”. Lo dice il senatore Marco Siclari capogruppo di Forza Italia in commissione igiene e sanita’, che ha gia’ sollevato il problema nei giorni scorsi. “Se non sara’ effettuato un intervento urgente e immediato per ripristinare il funzionamento dei 5 ascensori – annuncia – organizzero’ una visita con sindacati e sindaci dei comuni della Locride in settimana e se non verra’ risolto il problema immediatamente, saro’ costretto a depositare denuncia formale questa settimana. La soluzione avanzata di spostare i pazienti urgenti al pronto soccorso non puo’ assolutamente andare bene perche’ si rischia di intasare il pronto soccorso. Non e’ piu’ accettabile – continua – chiedere questo tipo di sforzo ai professionisti medici che devono, invece, essere messi in condizioni di lavorare e lettere a frutto le loro eccezionali completezze. Non possiamo chiedere a chi deve operare di trasportare pazienti di peso per le scale, e’ assurdo. I medici di Locri – conclude – devono poter lavorare come i loro colleghi nel resto d’Italia”.