Detenuto devasta ed incendia cella carcere minorile di Catanzaro

Catanzaro  – Ieri sera, nel carcere minorile di Catanzaro, un detenuto di nazionalita’ straniera proveniente da Milano, dopo aver demolito la cella, l’ha incendiata e si e’ barricato all’interno lanciando oggetti verso i detenuti ed il personale di polizia penitenziaria. Lo ha reso noto il segretario regionale UGl Polizia Penitenziaria, Walter Campagna. Grazie al tempestivo degli agenti si e’ potuto scongiurare il peggio con conseguenze ben piu’ gravi. Il minore, e’ stato subito dopo scortato presso il nosocomio cittadino per le cure del caso. Il minore sarebbe stato arrestato 20 giorni fa e tradotto a Catanzaro a causa del sovraffollamento del carcere minorile di Milano.

,