Giovane morto dopo lite, ancora non chiari contorni vicenda

Cosenza – I carabinieri stanno lavorando per delineare i contorni della vicenda che ha portato, all’alba di ieri, a Diamante (Cosenza), due gruppi di giovani ad affrontarsi, anche utilizzando dei coltelli, dopo una notte passata in discoteca. Una vicenda, sulla quale gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo, che risulta molto complessa perche’ sono coinvolte persone di diverse province, interrogate piu’ volte dai militari. La lite, che si sarebbe scatenata per futili motivi, e’ costata la vita ad un giovane di 23 anni di Cosenza, Francesco Augieri, accoltellato da una persona non ancora identificata, e al ferimento di un trentasettenne di origini campane, attualmente ricoverato nell’ospedale di Cetraro.

,