Controlli nel Cosentino, arresti per droga ed evasione

Cosenza – Gli agenti del Commissariato di polizia di Corigliano-Rossano (Cosenza) hanno eseguito, nella giornata di ieri, due arresti. A finire in manette un giovane di 28 anni, M.F.D., che e’ stato sorpreso, a Schiavonea di Corigliano, a bordo di un’auto guidata da un pregiudicato. Il giovane cercava di nascondersi, essendo ristretto agli arresti domiciliari. Si e’ poi dato alla fuga a piedi, ma e’ stato inseguito e alla fine bloccato, per poi essere portato nel carcere di Castrovillari. Il secondo arresto riguarda un altro giovane, di 25 anni, M.B., accusato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Il giovane aveva allestito in un terreno un impianto per la coltivazione di canapa indiana, completo di irrigazione. Sequestrate alcune piante, un bilancino di precisione e diversi grammi di marijuana.

,