Istat: al via il censimento, 3.000 le famiglie coinvolte a Reggio

Reggio Calabria, 26 set. – Dal 1 ottobre al 20 dicembre 2018, su tutto il territorio nazionale, si svolgera’ il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni a cura dell’Istat, che da quest’anno, rilevera’ con cadenza annuale e a campione, le principali caratteristiche della popolazione e le condizioni sociali ed economiche dei territori. Saranno circa 3000 le famiglie coinvolte e intervistate a Reggio Calabria. Si tratta di “3000 campioni”, “che – spiega il Comune – consentiranno all’Istat, grazie all’uso integrato di rilevazioni statistiche e dati provenienti da fonti amministrative, di fotografare l’intera popolazione reggina. A queste 3000 famiglie, contattate a mezzo lettera o tramite rilevatore, il compito di assicurare la buona riuscita della rilevazione nella nostra citta’, in modo da assicurare e arricchire, grazie alla loro preziosa collaborazione, il patrimonio comune di dati statistici utili alla collettivita’. Partecipare alla rilevazione e’ un onore – spiega ancora il Comune – ma anche un obbligo sancito da norme europee (Regolamento Europeo n. 763/2008) e nazionali (art. 7 del Decreto Legislativo 322/1989) che sanzionano in via amministrativa e pecuniaria la mancata cooperazione, decorso il termine ultimo fissato per l’intervista”.

,