Furti energia: 54enne denunciato dalla Polizia nel Reggino

Reggio Calabria – Un 54enne originario della zona di Sant’Eufemia d’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, è stato denunciato a piede libero per il reato di furto di energia elettrica e, altresì, per omessa denuncia di polvere da sparo trovata nella sua disponibilità. A denuncialo sono stati gli uomini della Polizia di Sato nel corso di un servizio di controllo del territorio nell’ambito del piano “Focus ‘ndrangheta”. A setaccio sono stati passati i territori di Palmi, Seminara e Sant’Eufemia d’Aspromonte. Il fine è quello di realizzare un’incisiva azione di contrasto alla criminalità organizzata, fortemente radicata anche nella fascia tirrenica. I numerosi controlli su strada hanno consentito anche di prevenire condotte di illegalità diffusa.
Inoltre, sono state controllate persone sottoposte agli arresti domiciliari ed effettuate numerose perquisizioni.

,