Il tempo: previsioni di oggi e domani

Roma – Previsioni del tempo in Italia fornite
dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
SITUAZIONE: un’area depressionaria al suolo, associata ad un vortice in quota e caratterizzata dalla presenza di aria
fredda proveniente dai balcani, interessa le nostre regioni centro meridionali portando generali condizioni di maltempo; al
nord la pressione e’ in aumento.
TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD – cielo in
prevalenza sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti
residui sulla romagna e a ridosso dei rilievi appenninici e
prealpini centro occidentali in ulteriore rapido miglioramento.
CENTRO E SARDEGNA: nuvolosita’ irregolare su Toscana, alto
Lazio, Umbria e Marche con schiarite sempre piu’ ampie a
partire dalla Toscana e residui annuvolamenti associati ad
isolati rovesci fra Umbria sud orientale e Marche meridionali;
parzialmente nuvoloso sulla Sardegna con annuvolamenti piu’
compatti sulle aree orientali dell’isola dove si potranno avere
isolati rovesci; molto nuvoloso o coperto su Lazio centro
meridionale e Abruzzo con rovesci sparsi e temporali localmente
intensi e accompagnati anche da grandine specie sull’Abruzzo;
schiarite sempre piu’ ampie sul Lazio specie fra la tarda
mattinata e il pomeriggio con residui fenomeni in serata ancora
sulle aree meridionali della regione. SUD E SICILIA:
nuvolosita’ irregolare sulla Sicilia con rovesci sparsi ed
isolati temporali specie sulle aree settentrionali dell’isola;
nuovo peggioramento dalla serata a partire dalle aree
occidentali. Molto nuvoloso o coperto sul resto del meridione
con rovesci e temporali sparsi anche intensi e accompagnati da
grandine. TEMPERATURE: in generale diminuzione. VENTI: deboli
settentrionali al nord con rinforzi anche consistenti da nord
est su Liguria e alto Adriatico; moderati o forti nord
orientali sulle regioni centrali, Sardegna compresa, con
ulteriori rinforzi nel pomeriggio-sera sulle aree tirreniche;
moderati occidentali su Sicilia e Calabria, moderati
meridionali sulle aree ioniche e sulla Puglia in generale dove
si intensificheranno da sud est nel pomeriggio; deboli
orientali con rinforzi sulle restanti regioni in
intensificazione sul Molise. MARI: molto mossi il Mar Ligure e
lo Jonio meridionale; da molto mossi ad agitati i restanti
bacini centro meridionali, il Tirreno settentrionale e l’alto
Adriatico.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD – un
po’ di nubi compatte sulle aree alpine centrorientali confinali
con qualche fiocco di neve atteso in serata sulle cime piu’
elevate dell’alto adige; cielo sereno o con transito di
innocue, ma estese velature diurne sul restante settentrione.
CENTRO E SARDEGNA: molte nubi compatte sulla porzione piu’
orientale di Sardegna ed Umbria, nonche’ sulle regioni
adriatiche, con deboli fenomeni convettivi su Marche
meridionali e Abruzzo, in esaurimento dal pomeriggio; bel tempo
altrove con passaggi di nubi alte e sottili. SUD E SICILIA:
persistono condizioni di maltempo marcato con rovesci o
temporali diffusi, anche di forte intensita’; dal pomeriggio
atteso un generale miglioramento con spazi di sereno sempre
piu’ ampi, eccezion fatta per la Calabria ed il settore
tirrenico della Sicilia, dove i fenomeni intensi si
attarderanno fino alle ore notturne. TEMPERATURE: minime in
calo su Pianura Padana centroccidentale, Sardegna occidentale e
meridionale, bassa Calabria e Sicilia; in aumento altrove;
massime in lieve flessione sulle regioni ioniche; pressoche’
stazionarie sulle aree pianeggianti settentrionali; in rialzo
sul resto del paese, piu’ deciso sul basso Lazio. VENTI: deboli
settentrionali sulle aree alpine e sulla Liguria, occidentali
sul rimanente settentrione; da moderati a forti dai quadranti
settentrionali al centro-sud,in attenuazione serale sulle
regioni centrali. MARI: da agitati a molto agitati il Tirreno
meridionale ad ovest e lo Stretto di Sicilia; da molto mossi ad
agitati il restante Tirreno, l’Adriatico meridionale, il Canale
di Sardegna e lo Jonio; da mossi a molto mossi al largo, il Mar
Ligure e l’alto Adriatico; generalmente molto mossi o agitati i
restanti bacini; dalla serata attesa una generale attenuazione
del moto ondoso.