Scuola: Lemma(Udc) “solo strumentalizzazioni sulla Princi”

Reggio Calabria – “Siamo alle solite. Quando si avvicina la campagna elettorale il dibattito politico tende a spostarsi dai temi reali a quelli della polemica strumentale e sterile. Non può spiegarsi altrimenti quanto avvenuto a Reggio Calabria in occasione della visita della vicepresidente della Camera dei Deputati Mara Carfagna al Liceo Scientifico Leonardo da Vinci”.
Ad affermarlo è la Commissaria Provinciale della Città Metropolitana dell’Udc Paola Lemma.
“La visita di una carica istituzionale in una scuola reggina dovrebbe essere soltanto motivo di orgoglio e un’opportunità per gli studenti, specialmente per quelli del Liceo Leonardo Da Vinci che rappresentano un’eccellenza a livello italiano grazie alla gestione della preside Giusi Princi. Che poi alla visita abbiano partecipato altri esponenti dello stesso partito di Mara Carfagna è stato inevitabile. Nessuno ha però evidenziato che allo stesso incontro, istituzionale e non politico, ha preso parte anche il presidente del Consiglio regionale della Calabria Nicola Irto che è iscritto al Pd. Insomma – conclude Paola Lemma – strumentalizzare un incontro sulla legalità per fini politici e mettere in cattiva luce una delle scuole migliori della Provincia appartiene al solito gioco della politica reggina che si sottrae dalle proprie responsabilità soffiando sul fuoco della polemica. L’Udc condanna questo modo di procedere e invita tutti gli esponenti politici a concentrarsi sui problemi del territorio che, purtroppo, sono molti e richiedono la nostra massima attenzione”.

,