Appalti: Pd, fiducia in toghe; M5s-Lega garantisti se coinvolti

Roma  – “Lega e M5s in queste ore stanno provando a strumentalizzare politicamente l’inchiesta nella quale e’ stato coinvolto il presidente Oliverio”. Cosi’ in una nota congiunta Matteo Orfini, presidente dell’Assemblea nazionale del Pd ed Ernesto Magorno, segretario regionale Pd Calabria.
“Anche in questo c’e’ una differenza fondamentale tra noi e loro: il nostro atteggiamento e’ sempre lo stesso, pieno supporto e massima fiducia nell’operato della magistratura. Un atteggiamento che non cambia a seconda dell’appartenenza politica di chi viene coinvolto. Salvini e Morra invece si scoprono garantisti solo quando ad essere coinvolti sono loro stessi o i propri compagni di maggioranza. Siamo convinti – concludono Orfini e Magorno – che Mario Oliverio sapra’ dimostrare la propria estraneita’ ai fatti contestati”.