Megalizzi: Reggio Calabria spegne le luci di Natale, lutto cittadino

Reggio Calabria  – Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata’, ha proclamato per domani giovedi 20 dicembre, in occasione dei funerali del giovane di origini reggine Antonio Megalizzi, deceduto in seguito all’attentato terroristico di Strasburgo, una giornata di lutto per la citta’ di Reggio Calabria. L’ordinanza firmata dal primo cittadino, dispone l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali. Negli uffici sara’ inoltre osservato un minuto di silenzio alle ore 14.30, in occasione dell’inizio delle esequie che si svolgeranno presso la Chiesa di Cristo Re a Trento. Il sindaco ha inoltre invitato gli istituti scolastici di ogni ordine e grado presenti sul territorio cittadino ad osservare un minuto di silenzio nella mattinata di domani, per commemorare il ricordo di Antonio Megalizzi. “I cittadini, le istituzioni, le organizzazioni sociali, culturali, produttive ed i titolari di attivita’ private di ogni genere – si legge in una nota – sono invitati a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, anche prevedendo la sospensione delle rispettive attivita’, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, durante il corso della cerimonia funebre, fra le 14:30 e le 16:00 di domani. Le luminarie natalizie presenti sul territorio comunale per la giornata di domani saranno spente, ad esclusione dell’albero di Natale posizionato al centro di piazza Duomo, di fronte la Cattedrale cittadina, dove il sindaco Falcomata’, gli assessori e i consiglieri comunali si ritroveranno in un momento di raccoglimento a partire dalle ore 15:00 per ricordare il giovane Antonio ed esprimere la loro solidarieta’ nei confronti della sua famiglia e di tutte le altre vittime del terrorismo”.