Il tempo: domani sereno o poco nuvoloso a nord e centro,nubi a sud

Roma – Previsioni del tempo in Italia fornite
dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
SITUAZIONE: continua l’afflusso di correnti fredde che mantiene attiva una debole instabilita’ atmosferica sul medio versante
Adriatico ed al sud sebbene la quota neve sia in progressivo innalzamento.
TEMPO PREVISTO FINO ALLE ORE 06.00 DI DOMANI: NORD –
nubi consistenti a ridosso dei rilievi di confine
centro-orientali con abbondanti nevicate. Sereno sul resto del
settentrione fatta eccezione per velature in transito, anche
compatte durante il pomeriggio. Gelate diffuse nottetempo e al
mattino.
CENTRO E SARDEGNA – nuvoloso su Marche meridionali,
versante orientale dell’Umbria e Abruzzo con deboli nevicate a
quote collinari; progressiva attenuazione delle nubi con
fenomenologia in esaurimento dalla serata. Irregolarmente
nuvoloso sulle restanti regioni con qualche debole piovasco,
durante le ore pomeridiane, su aree costiere occidentali della
Sardegna e quelle centro-settentrionali della Toscana.

SUD E SICILIA – nuvoloso su Molise,
Puglia, zone interne della Campania e Basilicata con qualche
residuo, debole piovasco e ancora qualche fiocco di neve oltre
i 1000 metri. In serata si prevede un nuovo peggioramento,
specie sulla Puglia, con nevicate che si manifesteranno di
nuovo a quote collinari. Schiarite sul resto del sud
peninsulare ma con nubi che, dalla serata, torneranno ad
interessare la Calabria accompagnate da precipitazioni sparse,
anche temporalesche lungo le coste tirreniche, e nevicate olte
i 1000 metri. Nubi compatte sulle aree centro-orientali del
versante tirrenico e sulle zone interne della Sicilia con
precipitazioni diffuse che assumeranno carattere nevoso oltre i
600 metri. Nel corso della giornata i fenomeni tenderanno a
concentrarsi sul settore nordorientale e la quota neve salira’
intorno ai 1000 metri. Qualche isolato temporale e’ atteso
durante le ore notturne. Ampi rasserenamenti sul resto
dell’isola.
TEMPERATURE: in deciso rialzo, soprattutto al
centro-sud, sia nei valori massimi che in quelli minimi.
VENTI: moderati settentrionali al sud con rinforzi
sulle coste adriatiche. Deboli, localmente moderati,
occidentali sul resto del paese, tendenti ad intensificarsi
sulla Sardegna. MARI: agitati il Mar Ionio e il mare di
Sardegna con attenuazione del moto ondoso sul primo mentre
l’altro tendera’ a diventare molto agitato. Molto mossi il
medio-basso Adriatico, il Tirreno meridionale, lo stretto di
Sicilia e il Canale di Sardegna tendente, quest’ultimo ad
agitato dalla serata generalmente mossi i restanti bacini.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD – cielo
sereno o poco nuvoloso a parte addensamenti nuvolosi in
transito sulle aree alpine centro orientali con associate
nevicate limitate alle aree confinali ed un moderato aumento
della nuvolosita’ a fine giornata sulla romagna.
CENTRO E SARDEGNA – condizioni di bel tempo su gran
parte delle regioni salvo qualche annuvolamento al mattino su
Sardegna occidentale e Toscana. In serata e’ atteso un nuovo
aumento della copertura nuvolosa sulle aree adriatiche, in
particolare sull’Abruzzo, che dara’ luogo di nuovo a fenomeni
nevosi seppur a quote collinari.
SUD E SICILIA – ancora nubi compatte sulle aree
adriatiche, Sicilia tirrenica e bassa Calabria con piogge e
locali nevicate con quota neve in rialzo fino a 800-1000 metri.
Bel tempo sul resto del meridione.
TEMPERATURE: minime in sensibile generale aumento.
Massime in lieve diminuzione su Alpi e prealpi, in aumento
altrove, piu’ sensibile al sud.
VENTI: in prevalenza settentrionali: deboli al nord con
locali rinforzi lungo l’arco alpino; deboli al centro con
rinforzi sulle regioni adriatiche e forti al sud in particolare
su Molise, Puglia, aree interne di Campania ed aree ioniche di
Calabria.
MARI: agitati mar e Canale di Sardegna; da molto mosso
ad agitato Mar Ionio; da mossi a molto mossi stretto di
Sicilia, Tirreno meridionale ed Adriatico meridionale; da poco
mossi a mossi i restanti mari.