Il tempo: prossimo weekend tra nuvole e pioggia

Roma  – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. GIOVEDI’ 24: NORD – inizialmente cielo molto nuvoloso su gran parte del nord con residue precipitazioni, prevalentemente a carattere nevoso, piu’ consistenti su basso Piemonte, Lombardia meridionale, Liguria ed Emilia. Dalla tarda mattinata diradamento della nuvolosita’ a partire dalle regioni orientali e dal pomeriggio anche sulle restanti aree, ad eccezione dell’Appennino emiliano dove permarranno piogge e nevicate. CENTRO E SARDEGNA – ancora maltempo al centro, con particolare riferimento alla Sardegna, regioni adriatiche e alta Toscana con nevicate fino a quote collinari su queste zone. Dal pomeriggio atteso un graduale miglioramento su Toscana, Marche, Umbria e Lazio settentrionale mentre le precipitazioni permarranno sulle restanti aree con un’intensificazione sull’Abruzzo. SUD E SICILIA – nuvolosita’ irregolare a tratti intensa al sud, con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco su Sicilia, Campania e restanti aree ioniche. Nel dettaglio, attese nevicate su Appennino e rilievi tirrenici della Sicilia oltre i 600-700 metri.
TEMPERATURE: minime in calo su Liguria, Emilia, Sardegna e Basilicata ionica; stazionarie sulle regioni meridionali peninsulari; in rialzo altrove. Massime in diminuzione sulle isole maggiori, Basilicata ionica, Abruzzo, Molise ed Emilia; in aumento sul resto del Paese. VENTI: forti con raffiche fino a burrasca lungo le aree costiere, da est sulle regioni adriatiche centrali, da nord sulla Sardegna, da ovest sulla Sicilia; moderati settentrionali con rinforzi sulla Liguria; moderati da nord-est su Friuli-Venezia Giulia e Veneto; moderati meridionali sulle aree ioniche peninsulari; da deboli a moderati da nord-est sul resto del centro; deboli di direzione variabile altrove. MARI: da molto agitati a grossi mare e canale di Sardegna; da agitato a molto agitato lo Stretto di Sicilia; da molto mosso ad agitato il Tirreno; localmente fino a molto agitato il Tirreno meridionale; da molto mossi ad agitati mar Ligure e lo Ionio al largo; molto mossi i restanti mari.

VENERDI’ 25: ampio soleggiamento con poche nubi al nord; ancora maltempo su Campania, Basilicata, Sicilia settentrionale, regioni adriatiche centrali e meridionali; nevicate sulla dorsale appenninica centro-meridionale, diffuse ed abbondanti tra Marche meridionali, Molise e Basilicata; cielo parzialmente nuvoloso altrove con piogge deboli sulla Calabria meridionale.
SABATO 26: cielo molto nuvoloso sulle regioni adriatiche centrali e meridionali, Umbria, Sardegna occidentale, aree ioniche e resto della Sicilia con piogge e rovesci, piu’ consistenti sulle relative regioni adriatiche, Calabria meridionale e Sicilia tirrenica. Dalla sera generale miglioramento delle condizioni meteo. Nuvolosita’ di tipo medio alta sul resto del centro e del meridione, condizioni di tempo stabile al nord.
DOMENICA 27 E LUNEDI’ 28: addensamenti compatti su Sicilia tirrenica e Calabria meridionale, accompagnati da piogge e rovesci. Sul resto del sud e al centro dapprima cielo parzialmente nuvoloso, seguito da un’intensificazione della nuvolosita’ a partire dalle regioni tirreniche con precipitazioni diffuse. Molte nubi su nord-est, Emilia Romagna e Liguria orientale con fenomeni anche a carattere nevoso fino a quote collinari. Nella giornata di lunedi’ cielo molto nuvoloso su buona parte del Paese con precipitazioni diffuse, localmente di moderata intensita’ sulle aree tirreniche. Migliora dal pomeriggio sulle regioni centrali peninsulari.