Sparatoria a Crotone: operazione della Polizia, due arresti

Crotone, 22 gen. – Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato di Crotone ha arrestato due persone ritenute responsabili del reato di tentato omicidio e porto abusivo di arma clandestina, e coinvolte, a vario titolo, nei gravi fatti che hanno interessato il quartiere Fondo Gesu’ nel primo pomeriggio dello scorso 9 gennaio. In quell’occasione, in una via piena di persone, furono esplosi numerosi colpi d’arma da fuoco che bersagliarono un’auto parcheggiata davanti a un negozio di frutta in via G. Di Vittorio, anch’esso danneggiato da numerosi proiettili, e altri esercizi commerciali posti nelle adiacenze. Grazie alla visione dei filmati estrapolati dalle telecamere presenti nelle vicinanze, i poliziotti sono riusciti a ricostruire la dinamica dei fatti nonche’ a raccogliere elementi utili al fine di poter identificare uno dei materiali attentatori nonche’ a ricostruire la genesi dell’attentato individuandone, al contempo, uno dei soggetti coinvolti. Le operazioni di cattura e le successive attivita’ di controllo e perquisizione protrattesi fino alla tarda mattinata saranno rese note con ulteriori dettagli nel corso di una conferenza stampa che si terra’ nella giornata di domani in Questura alle ore 10.

,