Il tempo: previsioni fino a venerdi’ 8 febbraio

Roma  – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. LUNEDI’ 4: NORD – inizialmente nuvolosita’ diffusa sull’Emilia Romagna con precipitazioni diffuse ma deboli, a carattere nevoso sui rilievi appenninici, in miglioramento gia’ dalla tarda mattinata; bel tempo altrove. CENTRO E SARDEGNA: cielo molto nuvoloso o coperto su regioni adriatiche, Umbria e Sardegna con piovaschi associati, un po’ piu’ consistenti sull’Abruzzo durante le ore centrali della giornata, sui rilievi maggiori del quale si presentera’ qualche fiocco di neve; nubi sparse sulle altre zone con schiarite sempre piu’ ampie dal pomeriggio. SUD E SICILIA: condizioni di moderato maltempo un po’ ovunque con deboli fenomeni, anche a carattere di rovescio o temporale, specialmente su settore ionico e Calabria, in graduale intensificazione serale. TEMPERATURE: minime in diminuzione su arco alpino ed al sud, in aumento su Emilia Romagna e Sardegna orientale, generalmente stazionarie sul restante territorio; massime in flessione, anche decisa, su regioni centro-meridionali adriatiche, Toscana, Umbria, Calabria e Sicilia, in tenue rialzo sul restante sud, Lazio, Sardegna ed Emilia Romagna, senza variazioni di rilievo altrove. VENTI: moderati dai nordorientali con decisi rinforzi su aree costiere dell’alto Adriatico, Toscana, settentrionali su Liguria e Sardegna; deboli dai quadranti settentrionali sul restante centro-sud con rinforzi sulle coste marchigiane ed abruzzesi; deboli di direzione variabile al nord. MARI: da agitati a molto agitati il Mare ed il Canale di Sardegna; molto mossi lo Stretto di Sicilia e lo Jonio; da mossi a molto mossi il Tirreno meridionale, il Mar Ligure e l’alto Adriatico; mossi i rimanenti bacini.
MARTEDI’ 5: addensamenti compatti sui rilievi alpini di confine, su Sardegna, Abruzzo ed al sud con fenomeni sparsi al meridione, piu’ diffusi sulle zone ioniche, ma in rapida attenuazione sul settore peninsulare; cielo sereno o poco nuvoloso altrove.
MERCOLEDI’ 6: ancora condizioni di tempo instabile al meridione e sulla Sicilia settentrionale con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale; ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ sul resto del paese.
GIOVEDI’ 7 E VENERDI’ 8: spesse velature in transito al centro-nord; al primo mattino residue nubi e precipitazioni sul settore ionico ma in rapido miglioramento. nella giornata di venerdi’ una nuova ondata di maltempo interessera’ dapprima il nord e poi le regioni centrali, mentre quelle meridionali saranno caratterizzate da ampia copertura nuvolosa.