Donna morta in vagone ferroviario a R.Calabria, disposta autopsia

Reggio Calabria – Il cadavere di una donna e’ stato trovato in un vagone ferroviario in disuso nel deposito ferroviario di Calamizzi, adiacente alla stazione centrale di Reggio Calabria. La scoperta e’ stata fatta stanotte da agenti dell’ufficio volanti della questura, intervenuto dopo una segnalazione. Si tratta di una donna di nazionalita’ polacca di 65 anni che da qualche tempo dimorava all’interno del vagone. Giunti sul posto, gli uomini della Scientifica e delle Volanti hanno compiuto i primi rilievi. Il personale del 118 intervenuto ha constatato il decesso, avvenuto presumibilmente per cause naturali. La salma e’ stata messa a disposizione della magistratura in attesa dell’autopsia.

,