Poliziotti feriti a Catanzaro: Ferro (FdI), a casa soggetti pericolosi

Catanzaro – “Esprimo la mia solidarieta’ ai due poliziotti feriti da un extracomunitario nel pieno centro di Catanzaro durante un controllo. Il giovane si sarebbe scagliato contro gli agenti delle volanti, che cercavano di immobilizzarlo, colpendoli ripetutamente e cercando di ferirli con un coltello”. E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia on. Wanda Ferro, che prosegue: “Fatico a comprendere i meccanismi normativi che consentono di restare tranquillamente sul territorio nazionale e continuare a delinquere ad uno straniero gravato da numerosi precedenti di polizia in materia di stupefacenti, di reati contro il patrimonio e di comportamenti oltraggiosi nei confronti delle forze dell’ordine, peraltro gia’ destinatario di un preavviso di rigetto dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno. Occorre individuare i necessari strumenti – conclude Wanda Ferro – per rimandare a casa questi soggetti pericolosi: non e’ piu’ tollerabile procedere all’espulsione solo dopo che si verificano eventi drammatici a danno dei nostri concittadini o degli appartenenti alle nostre forze dell’ordine, la cui incolumita’ e’ messa a rischio dai comportamenti criminali di soggetti che sfuggono ad ogni possibilita’ di controllo”.

,