Sud: Castiello, Bussetti equivocato da soliti spacciatori falsita’

Roma – “Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, in visita ieri a Caivano ed Afragola, non ha mai detto che al Sud non occorrono fondi per la scuola. Anzi, ha precisato che gli stessi ci sono e che arriveranno copiosi, cosi come ha correttamente riportato, tanto per fare un esempio, questa mattina, il quotidiano Repubblica”. E’ il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al Sud, Pina Castiello, ad affermarlo.
“Il ministro – riprende – ha solo aggiunto che il Sud, all’arrivo dei fondi, dato per scontato, deve saper associare una virtuosa politica organizzativa, facendo leva sulle tante eccellenze che il Mezzogiorno puo’ vantare anche nel comparto scolastico. Chi ha inteso altro ed in queste ore sta scatenando una indegna gazzarra, innestandola su un dato del tutto falso, lo fa solo per infime finalita’ strumentali”. “A questi espedienti meschini – conclude – rispondiamo con i fatti e con una attenzione che, anche verso il mondo della scuola, il governo del cambiamento sta assicurando come mai era accaduto per il passato”.