Incendio pneumatici nel campo rom di Lamezia, fumo invade ospedale

Lamezia Terme – Squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme e della sede Centrale di Catanzaro, con il supporto di autobotti, sono impegnate in Localita’ Scordovillo della citta’ della Piana, all’interno dell’accampamento nomadi per l’ennesimo incendio di cataste di gomme e quintali di rifiuti solidi di vario genere.La grossa fumata nera visibile anche a chilometri di distanza ha subito creato disagi al vicino ospedale ed alle abitazioni della zona. Numerose le chiamate giunte alla sala operativa 115, anche se non si registrano persone ferite o intossicati. Sul posto i Carabinieri e polizia locale che hanno scortato all’entrata dell’accampamento le squadre dei pompieri, permettendo l’intervento in totale sicurezza. Dodici vigili, con tre automezzi, sono all’opera per domare l’incendio.
In supporto ai vigili del fuoco, per agevolare l’opera di spegnimento, è giunto sul posto un mezzo meccanico da cantiere (messo a disposizione dalla Coop. Sociale Malgrado Tutto di Lamezia Terme) per lo smassamento delle cataste di rifiuti.

,