Perde 700 euro e tenta di sfasciare slot, bloccato da Carabinieri

Lamezia Terme   – Ha perso circa 700 euro giocando con una slot machine e quando si e’ reso conto di aver sperperato i suoi risparmi, preso dall’ira, ha iniziato a colpirel’apparecchio con lo sgabello su cui era seduto, sperando di danneggiarlo e recuperare il “maltolto”. Ma i Carabinieri, impegnati in un controllo, lo hanno sorpreso mentre si accaniva contro la macchinetta e lo hanno bloccato. Si tratta di D.A. 32 anni, padre di famiglia.

,