Giovane denunciato per possesso ingiustificato 25.000 euro

Vibo Valentia  – Nascondeva la somma in contanti di 25.000 euro in due sacchetti in plastica sottovuoto, nascosti in un fustino del detersivo della lavatrice. Lo hanno scoperto dai carabinieri del Nucleo Operativo – Sezione Radiomobile della Compagnia di Vibo Valentia nell’abitazione di P.A. 28 anni, di Filandari, noto alle forze dell’ordine, sottoposto alla misura dell’avviso orale di pubblica sicurezza. I controlli, estesi all’intera abitazione e in particolare ad una stanza adibita a studio, hanno consentito di rinvenire in un cassetto un’agendina contenente informazioni tipo “libro mastro” di pagamento indicante svariati movimenti di denaro ed un assegno postale di 500 euro. Il tutto e’ stato posto sotto sequestro. Il giovane, non avendo potuto spiegare la provenienza del denaro, e’ stato denunciato per “possesso ingiustificato di valori”.