Appalti Calabria: Oliverio rientrato da Roma, presto a Catanzaro

Catanzaro  – Potrebbe essere a Catanzaro gia’ nella giornata di lunedi’ per riprendere a pieno ritmo l’attivita’ dopo la vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. Il governatore, all’obbligo di dimora nel suo paese dal 17 dicembre scorso nell’ambito dell’operazione “Lande desolate” della Dda del capoluogo di regione, e’ rientrato da Roma dove ieri, con i suoi avvocati Armando Veneto e Enzo Belvedere, ha partecipato in Cassazione all’udienza al termine della quale e’ stato accolto il suo ricorso contro il provvedimento restrittivo. Il governatore, che ha espresso la sua soddisfazione per la decisione della suprema corte, attende ora la notifica del provvedimento per poter lasciare San Giovanni in Fiore.